Home / Attrazioni / Il Conservatory Garden
Conservatory Garden

Il Conservatory Garden

Il Conservatory Garden (o Garden Conservatory) è uno degli angoli più suggestivi di Central Park. È l’unico giardino “formale”, ma nonostante l’aspetto un po’ troppo cerimonioso, l’atmosfera che vi si respira è molto romantica e sembra riportare ad un tempo passato.

Non deve stupire quindi se è uno dei posti più richiesti dalle coppie per sposarsi. La tranquillità che sembra regnare incontrastata, fa del Conservatory Garden anche uno dei punti di ritrovo preferiti dai ciclisti, dagli amanti della corsa e delle passeggiate, pertanto nel pomeriggio non è raro vedere una coppia sposarsi e, a pochi passi, una persona che va in bici, fa jogging oppure passeggiata.

Il Conservatory Garden: una bellezza creata per rimpiazzarne un’altra

Il Conservatory Garden, come il Conservatory Water, venne creato nel 1937 per rimpiazzare la struttura originale che si trovava al suo posto, ma che si era deteriorata velocemente con il passare degli anni. Concepito da Gilmore D.Clarke, il Conservatory Garden è stato composto sopra sei acri di terra e nei suoi spazi verdi si possono trovare piante stagionali arrangiate in tre stili differenti: inglese, francese e italiano.

Dopo essere stato abbandonato per decenni, negli anni Ottanta venne sottoposto ad un’importante opera di restauro e venne riaperto al pubblico nel 1987. In tempi più recenti, il Conservatory Garden è stato rinnovato dal Central Park Conservancy, come già fatto con alcuni dei luoghi più importanti di Central Park.

Il Conservatory Garden: visita all’angolo più romantico di Central Park

Per accedere al Conservatory Garden, i visitatori passano sotto il Vanderbilt Gate (cancello dei Vanderbilt), che un tempo faceva parte della tenuta dei Vanderbilt. Dal Vanderbilt Gate, si prende un sentiero che passa tra le magnolie e gli alberi di lillà che fanno parte del giardino inglese, e dove i visitatori possono ammirare la statua della scrittrice Frances Hodgson Burnett (autrice de “Il piccolo Lord” e “Il giardino segreto”).

A nord si intravede invece il giardino italiano, contraddistinto da alberi carichi di mele selvatiche e alberi di tasso, e dove si può vedere anche una grande fontana e una pergola su cui si arrampica il glicine.

Il giardino francese offre una vista meravigliosa di tulipani e racchiude la statua dello scultore Walter Schott, chiamata Three Dancing Maidens (Tre fanciulle che danzano).

Il Conservatory Garden: informazioni utili

Quando andare a vederlo: in primavera e in estate, quando i fiori lo trasformano in un luogo romantico e pieno di fascino.
Dove si trova: tra la 5th Avenue e la 105th Street.
Orario di apertura: dalle 08.00 fino al crepuscolo.
Accesso: libero.

Notizie su Vera

Vera
"Live every moment, Laugh every day, Love beyond words".Appassionata di musica che è letteralmente il mio cibo quotidiano, nel tempo libero mi piace fare lunghe passeggiate e leggere. Adoro cucinare e i dolci sono la mia specialità!

Vedi Anche

Tavern on the Green

Tavern on the Green

La Tavern on the Green è uno dei ristoranti più famosi e raffinati di New York. …

Lego Store

Lego Store

Il principale Lego Store si trova all’interno del Rockefeller Center di New York, proprio di fronte alla famosa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *