Home / Consigli di Viaggio / Cosa mettere nella valigia e nel bagaglio a mano
Cosa mettere nella valigia e nel bagaglio a mano

Cosa mettere nella valigia e nel bagaglio a mano

Che siate o meno già esperti di viaggi in aereo, è obbligatorio che sappiate cosa mettere nella valigia e nel bagaglio a mano per il vostro viaggio negli Stati Uniti. A differenza di altre nazioni, gli USA applicano dei controlli ancora più restrittivi (tale che vige l’obbligo di lasciare aperti i bagagli da stiva), quindi è meglio farsi furbi e adottare tutte quelle misure che possono salvarci da un sacco di paturnie, come ad esempio mettere i vestiti in un sacco di cellophane trasparente e fissare il tutto sul fondo della valigia con le apposite cinghie.

Oltre a questo “trucco” che vi abbiamo appena svelato, qui sotto trovate una serie di consigli su cosa mettere nella valigia e nel bagaglio a mano e tutti gli accorgimenti indispensabili per fare un ingresso il più sereno possibile negli Stati Uniti e iniziare così il vostro soggiorno.

Cosa mettere nella valigia per il vostro viaggio negli Stati Uniti

Cosa mettere nella valigia per il vostro viaggio negli Stati Uniti

Come già anticipato, negli USA vige dal 2006 l’obbligo di tenere i bagagli da stiva aperti, sia durante la fase di carico, sia durante il viaggio e all’arrivo, di modo che possano essere controllati più facilmente dalla sicurezza. Il peso che si può trasportare nei voli intercontinentali in genere si aggira intorno ai 23 chili, ma fate attenzione e informatevi per tempo sul sito della vostra compagnia aerea perché ciascuna potrebbe avere le  sue direttive (e i chili in più li pagate di tasca vostra).

Occhio anche alla scelta della valigia: no tassativo ai lucchetti o ai bagagli che si possono aprire con una chiave, perché la dogana aeroportuale ha la fama di non andare molto per il fine quando si tratta di aprire le valigie e, in caso di danni o simili, non otterrete alcun rimborso. La scelta più ottimale dovrebbe cadere su una valigia che si possa aprire grazie ad una cerniera zip oppure meglio ancora ad una fascia TSA. Il bagaglio da stiva per gli Stati Uniti deve essere inoltre in possesso del logo TSA, che è la certificazione dell’ente preposto alla sicurezza dei trasporti.

Riguardo a ció che potete mettere nella valigia per il vostro viaggio negli Stati Uniti, dovrebbero esserci essenzialmente tre cose: i liquidi non necessari durante il viaggio (come saponi, trucchi, shampoo e simili), le scarpe che userete sul posto e i vestiti.

Per evitare che si perda qualcosa durante i controlli, abbiate l’accortezza di mettere ció che avete scelto in un sacco di cellophane trasparente, così che si veda, di etichettarlo con il vostro nome, cognome, indirizzo, aeroporto di provenienza e aeroporto di arrivo e di fissarlo bene con le cinghie interne all’interno della valigia. Ovviamente, questo non vi salverà al 100% dal rischio di smarrimento, ma nel caso più sfortunato in cui si dovesse perdere, perlomeno c’è una possibilità (anche se minima) di poter essere rintracciati e di vedersi restituire il sacco con il vestiario e tutto il resto.

Attenzione: evitate di portare nel bagaglio da stiva oggetti fragili oppure alcolici, armi softair e simili, poiché a parte il rischio elevato che possano rompersi nella stiva, potreste avere dei seri problemi una volta arrivati alla dogana americana.

Cosa mettere nel bagaglio a mano per il vostro viaggio negli Stati Uniti

Cosa mettere nel bagaglio a mano per il vostro viaggio negli Stati UnitiGli oggetti preziosi, come anche le macchine fotografiche, le videocamere o simili devono andare tutti nel bagaglio a mano, per limitare al minimo il rischio di perderli. Stesso discorso anche per il denaro contante, il passaporto, il visto, il certificato medico, l’assicurazione medica di viaggio, il portafoglio con le carte di credito e di debito e tutti i documenti importanti per il vostro soggiorno negli USA.

Dato che nei voli intercontinentali può succedere di tutto e di più, per sicurezza mettete nel bagaglio a mano anche un cambio, una maglietta, un pullover e un paio di pantaloni. Uno shampoo può essere sempre comprato sul posto, ma sarebbe decisamente imbarazzante arrivare a destinazione e scoprire di avere solo i vestiti che avete indosso, soprattutto se in più avvertite gli effetti del jet lag o siete accaldati per il viaggio!

Prevedete inoltre anche dei mezzi di svago, come dispositivi per ascoltare la musica, tablet, riviste, album da colorare, riviste di enigmistica e altro: dopotutto dovrete affrontare un viaggio di 8-10 ore, quindi cercate di farvi trovare preparati per ogni evenienza.
Se volete avere con voi dell’acqua da bere o una bibita, aspettate di aver passato i controlli, poi acquistatela nell’area duty free.

Notizie su Vera

Vera
"Live every moment, Laugh every day, Love beyond words".Appassionata di musica che è letteralmente il mio cibo quotidiano, nel tempo libero mi piace fare lunghe passeggiate e leggere. Adoro cucinare e i dolci sono la mia specialità!

Vedi Anche

L'Empire State Building

L’Empire State Building

Considerato il cuore di New York, l’Empire State Building è un grattacielo in stile Art …

Belvedere Castle

Il Belvedere Castle

Il Belvedere Castle (o Castello di Belvedere) deve il suo nome al panorama che si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *